Instructor Examiner Apnea

logo sei freediving 2021 d copia SEI Freediving Instructor Examiner Apnea  diveleader 21anni

OBIETTIVI

L’obiettivo dell’Examiner Instructor Apnea SEI Freediving è quello di preparare i dell’Instructor Trainer Apnea SEI Freediving

REQUISITI

  1. Età minima 21 anni.
  2. Questionario medico e Certificato medico d’idoneità all’attività subacquea
  3. Dichiarazione d’intesa compilato e firmato dallo studente.
  4. Essere scelto dal Direttivo della SEI Italia.
  5. Essere in possesso di una certificazione INSTRUCTOR TRAINER Apnea SEI Freediving o di altra agenzia didattica riconosciuta.
  6. Aver certificato almeno 200 Freediving
  7. Essere Istruttore BLSD, Oxygen, First Aid DAN o di altra organizzazione equivalente.

DURATA

  1. Il Corso Instructor Examiner Apnea SEI Freediving è tenuto dalla SEI Italia.
  2. La candidatura è solo su invito da parte della SEI Diving Italia.
  3. La durata del corso è di 35 ore minimo.

CREDENZIALI

  1. Essere Instructor Trainer da almeno 2 anni.
  2. Essere scelto dalla Direttivo della SEI Diving Italia.
  3. Non avere violato gli Standard o aver avuto questioni etiche con la SEI Diving o con qualsiasi altra organizzazione didattica.
  4. Essere di esempio nella filosofia SEI Diving Italia.
  5. Essere istruttore da almeno 5 anni ed essere in stato attivo.
  6. Avere una certificazione RCT con un massimale minimo di 1.500.000 euro che copra l’istruttore e l’organizzazione didattica, valida in tutto il mondo.

 

ATTREZZATURA

Attrezzatura minima prevista per Istruttore Freediving SEI.

MATERIALI

Instructor Examiner Apnea

  1. Testo da seguire: Manuale Instructor Examiner SEI Freediving
  2. Standard & Procedures SEI Freediving.

 

CERTIFICAZIONE

  1. La certificazione Instructor Examiner Apnea è rilascia dal Direttivo della SEI Diving Italia una volta terminato il corso.
  2. La Validità è di un anno. Viene rinnovata su richiesta scritta da parte del Instructor Examiner Apnea attivo ed assicurato.

 

RINNOVO

  1. Il Direttivo della SEI Diving può revocare in qualsiasi momento e a suo insindacabile giudizio la carica di Examiner Instructor Apnea con lettera raccomandata o tramite PEC.
  2. Il rinnovo deve avvenire ogni anno entro il 31 dicembre, con la compilazione della richiesta di iscrizione alla SEI Diving Italia ASD, il pagamento della quota associativa e l’invio della copia dell’assicurazione.

ABILITAZIONI

Gli Instructor Examiner Apnea in stato attivo possono, dopo la certificazione, insegnare, supervisionare o condurre tutti i corsi previsti dalla SEI Freediving

Instructor Trainer Apnea

logo sei freediving 2021 d copia SEI Freediving Instructor Trainer Apnea  diveleader

OBIETTIVI

L’obiettivo del Instructor Trainer Apnea SEI Freediving è quello di preparare gli Istruttori di Apnea livello 1 e livello 2 SEI Freediving

REQUISITI

  1. Età minima 21 anni.
  2. Questionario medico e Certificato medico d’idoneità all’attività subacquea
  3. Dichiarazione d’intesa compilato e firmato dallo studente.
  4. Essere scelto dal Direttivo della SEI Italia.
  5. Essere in possesso di una certificazione Istruttore Apnea Livello 2 SEI Freediving o di altra agenzia didattica riconosciuta.
  6. Aver certificato almeno 200 Freediving
  7. Essere Istruttore BLSD, Oxygen, First Aid DAN o di altra organizzazione equivalente.

DURATA

  1. Il Corso Instructor Trainer Apnea SEI Freediving è tenuto dall’Instructor Examiner Apnea SEI Freediving.
  2. La candidatura è solo su invito da parte dell’Examiner. La candidatura deve essere accettata dal Board della SEI.
  3. La durata del corso Instructor Trainer Apnea SEI è di minimo 48 ore

CREDENZIALI

  1. Essere Istruttore da almeno 2 anni.
  2. Non avere violato gli Standard o aver avuto questioni etiche con la SEI Diving o con qualsiasi altra organizzazione didattica.
  3. Essere di esempio nella filosofia SEI Diving Italia.
  4. Essere in stato attivo.
  5. Avere una certificazione RCT con un massimale minimo di 1.500.000 euro che copra l’istruttore e l’organizzazione didattica, valida in tutto il mondo.

 

ATTREZZATURA

Attrezzatura minima prevista per Istruttore Freediving SEI.

MATERIALI

Candidato Instructor Trainer

  1. Manuale Istruttore apnea
  2. Manuale Trainer
  3. Moduli di valutazione
  4. Standard & Procedure

Instructor Examiner Apnea

  1. Testo da seguire: Manuale Instructor Examiner SEI Freediving
  2. Moduli di valutazione.
  3. Standard & Procedures SEI Freediving.

CERTIFICAZIONE

  1. La certificazione Instructor Trainer Apnea è rilascia dal Instructor Examiner Apnea una volta terminato il corso.
  2. L’Instructor Examiner Apnea dovrà mandare:
    1. Cartellina di registrazione
    2. Moduli di valutazione
    3. Certificato medico
    4. Copia dell’assicurazione
    5. Modulo della privacy
    6. Codice Etico

RINNOVO

  1. Il Direttivo della SEI Diving può revocare in qualsiasi momento e a suo insindacabile giudizio la carica di Instructor Trainer Apnea con lettera raccomandata o tramite PEC.
  2. Il rinnovo deve avvenire ogni anno entro il 31 dicembre, con la compilazione della richiesta di iscrizione alla SEI Diving Italia ASD, il pagamento della quota associativa e l’invio della copia dell’assicurazione.

 

FORMAZIONE TEORICA

Instructor Trainer Fase 1.

Ogni candidato dovrà seguire le lezioni che comprendano i seguenti argomenti:

  1. Standard e Procedure SEI
  2. Manuale Istruttore Apnea
  3. Responsabilità e rischi nello svolgimento dell’attività
  4. Metodi di valutazione delle presentazioni teoriche dei candidati istruttori
  5. I consigli ai candidati Istruttori
  6. Metodi di valutazione delle presentazioni (briefing) in acque delimitate e in acque libere
  7. Metodi di valutazione degli esercizi (conoscenza degli esercizi a livello di dive leader)
  8. Il ruolo dell’Instructor Trainer: la professionalità e la responsabilità etica.
  9. Preparazioni delle lezioni, pianificazioni delle lezioni nel programma Instructor.
  10. Modulistica SEI Freediving

 

Instructor Trainer Fase 1.2

  1. Ogni candidato Trainer dovrà presentare almeno due lezioni teoriche (una da 15 e una da 30 minuti)
  2. Ogni candidato Trainer dovrà valutare almeno due lezioni teoriche.
  3. Ogni candidato Trainer dovrà conoscere i metodi d’insegnamento nelle lezioni teoriche.

I temi che saranno trattati sono i seguenti:

  • Attrezzature
  • Fisica nelle immersioni
  • La compensazione
  • Emergenze in acqua

 

FORMAZIONE IN PISCINA/ACQUE DELIMITATE

Il candidato Trainer dovrà:

  1. Ogni candidato dovrà eseguire un briefing e un de briefing a livello Trainer
  2. Ogni candidato dovrà eseguire un valutazione di un briefing e un de briefing
  3. Ogni candidato dovrà eseguire gli esercizi previsti per la sessione in piscina/acque delimitate
  4. Ogni candidato dovrà controllare e valutare le tecniche di esecuzioni degli esercizi previsti nella sessione in piscina/acque delimitate.

FORMAZIONE IN ACQUE LIBERE

Il candidato Trainer dovrà:

  1. Ogni candidato dovrà eseguire un briefing e un de briefing a livello Trainer
  2. Ogni candidato dovrà eseguire un valutazione di un briefing e un de briefing
  3. Ogni candidato dovrà eseguire gli esercizi previsti per la sessione in acque libere
  4. Ogni candidato dovrà controllare e valutare le tecniche di esecuzioni degli esercizi previsti nella sessione in acque libere.

VALUTAZIONE DEL CANDIDATO INSTRUCTOR TRAINER

ABILITAZIONI

Gli Instructor Trainer Apnea in stato attivo possono insegnare, supervisionare e condurre dal corso Apnea di Base al corso Istruttori Apnea Livello 2.

Corso Istruttore di Apnea Livello 1

logo sei freediving 2021 d copia

SEI Freediving Istruttore Apnea Livello 1

OBIETTIVO DEL CORSO

L’obiettivo del corso Istruttore di Apnea Livello 1 SEI Freediving è quello di formare un Freediving Leader. Il corso è tenuto da un Instructor Trainer o Instructor Examiner . Il candidato Istruttore dovrà superare delle prove meglio descritte in questo standard, una volta superato il corso Istruttore Apnea L.1 SEI Freediving

 

PREREQUISITI

  1. Età minima: 18 anni
  2. Certificato medico in corso di validità agonistico?
  3. Dichiarazione d’intesa compilato e firmato dallo studente.
  4. Certificazione SEI Freediving Apnea Livello 2 o equivalente
  5. Certificazione BLSD DAN o equivalente
  6. Certificazione First Aid Dan o equivalente
  7. Certificazione Oxygen Provider DAN o equivalente
  8. Dimostrare capacità natatorie.
  9. Essere Freediving da almeno 2 anni.

REQUISITI PER IL RILASCIO DELLA CERTIFICAZIONE

  1. Aver completato i requisiti contenuti nel programma Istruttore
  2. Superare una micro-teaching di 15 minuti.
  3. Briefing degli esercizi in acqua.
  4. Dimostrare di essere in confort alla profondità di 20 metri
  5. Superare le seguenti prove di nuoto: 400 metri in 10 minuti, 800 metri in 15
  6. Superare le seguenti prove:
    1. Dinamica 60 metri con pinne,
    2. Profondità in costante 20 metri o 5X15 con 1 minuto di riposo,
    3. Rescue a 15 metri,
    4. Risalita sul cavo solo braccia,
    5. 5 tuffi a 10 metri con recupero ,
    6. Apnea statica 2’30’’

 

CREDENZIALI

Questo programma può essere insegnato da un Instructor Trainer SEI Freediving o da un Instructor Examiner SEI Freediving.

 

ASSICURAZIONE

Per essere “attivo” l’Istruttore deve possedere un’assicurazione RCT con un massimale di copertura minimo di euro 1.500.000 valida in tutto il mondo.

ATTREZZATURA

  1. Per il candidato Istruttore durante la formazioni in piscina/acque libere: attrezzatura minima prevista per un Istruttore Freediving SEI.

 

MATERIALI

Candidato Istruttore

Testo consigliato:

  1. Corso di apnea – Umberto Pelizzari
  2. La compensazione in apnea – Federico Mana
  3. Tecniche di respirazione per apnea – Federico Mana
  4. Allenare l’apnea a secco – Umberto Pelizzari

Instructor Trainer - Examiner

  1. Cartellina di registrazione
  2. Moduli di valutazione
  3. Presentazione Corso Istruttori Apnea L.1

CERTIFICAZIONE

Una volta completato e superate le prove il Trainer o l’Examiner possono richiedere la certificazione alla SEI Diving Italia ASD. Dovranno inviare:

  1. Cartellina di registrazione
  2. Moduli di Valutazione
  3. Certificato medico
  4. Copia dell’assicurazione
  5. Modulo della privacy
  6. Codice Etico

 

RINNOVO

Ogni Istruttore SEI Freediving deve compilare la domanda di iscrizione e il codice etico e pagare la quota associativa annuale, fornendo prova del pagamento dell’assicurazione. Il rinnovo deve essere eseguito entro il 31 dicembre di ogni anno; il ritardo nel pagamento può causare un aumento della contributo annuale.

DURATA DEI CORSI (minimo 32 ore cosi distribuite: 16 ore di teoria – 6 ore piscina/acque delimitate – 10 ore in acque libere)

Programma full o Programma week end***

  1. 8 lezioni in aula (2 ore )
  2. 3 lezioni in piscina/acque delimitate (2 ore)
  3. 5 uscite in mare (2 ore)

*** E’ lasciato al Instructor Trainer la decisione se scegliere il Programma full (5/6 giorni consecutivi) o il programma week end (due week end). Per entrambi i programmi il minimo delle ore da rispettare sono quelle indicate nella diciture: Durata corsi. E’ naturale che ogni Trainer potrebbe aggiungere ore o giornate di formazione se ritiene necessario. E’ importante che il candidato Istruttore superi tutte le prove previste.

 

RAPPORTO CANDIDATI/TRAINER

Questo monte ore si calcola sul rapporto 1:5 (Trainer : candidati)

FORMAZIONE IN AULA

Il corso è composto da n. 8 (minimo 2 ore) lezioni minime nelle quali verranno trattati i seguenti argomenti a livello Istruttore:

  1. ATTREZZATURA,
  2. FISIOLOGIA,
  3. TECNICA D’APNEA,
  4. SICUREZZA – RESCUE
  5. STANDARD & PROCEDURE
  6. TECNICHE DI INSEGNAMENTO
  7. LA MICRO-TEACHING

All’interno delle lezioni verrà dedicato uno spazio dedicato alle tecniche di RESPIRAZIONE di COMPENSAZIONE (dimostrazioni pratiche) ad un livello più approfondito. Inoltre sarà trattato anche l’argomento del STRETCHING apnea con dimostrazione

FORMAZIONE IN PISCINA/ACQUE DELIMITATE

  1. Rapporto Candidato/Trainer - Examiner 4:1
  2. 3 lezioni (minimo 2 ore) in piscina/acque delimitate.
  3. Le abilità da completare: dimostrare di aver compreso gli esercizi previsti nel corso a livello Istruttore.
  4. Capacità di dimostrare gli esercizi a livello di Istruttore
  5. Tecniche di Insegnamento e controllo
  6. Dimostrazione di un Briefing degli esercizi in piscina/acque delimitate

In piscina: dinamica a pinne, rana, vestizione maschera/pinne, dinamica solo braccia, svuotamento maschera

FORMAZIONE IN ACQUE LIBERE

  1. Rapporto Candidato/Trainer - Examiner 4:1
  2. 5 lezioni (minimo 2 ore)*** acque libere.
  3. Le abilità da completare: Comfort in acqua.
  4. Tecniche di Insegnamento e controllo
  5. Dimostrazione di un Briefing degli esercizi in acque libere
  6. Valutazione dei rischi
  7. Prova rescue

In mare: risalita sul cavo solo braccia, a dieci metri via maschera e risalita, più tutte le tecniche (FIM, costante)

*** Nel caso in cui le condizioni meteo marini risultano avverse ed è necessario fermare l’addestramento bisognerà aggiungere lezione a sufficienza per raggiungere il minimo di 10 ore.

VALUTAZIONE DEL CANDIDATO ISTRUTTORE

ESAME

Quiz a risposta multipla con un risultato minimo dell’80% delle risposte corrette.

CERTIFICAZIONI

Alla fine del percorso viene rilascia la certificazione SEI Freediving Istruttore Apnea Livello 1.

Corso Istruttore di Apnea Livello 2

logo sei freediving 2021 d copia SEI Freediving Istruttore Apnea Livello 2

 

OBIETTIVO DEL CORSO

L’obiettivo del corso Istruttore di Apnea Livello 2 SEI Freediving è quello di formare un Freediving Leader. Il corso è tenuto da un Instructor Trainer o Instructor Examiner . Il candidato Istruttore dovrà superare delle prove meglio descritte in questo standard, una volta superato il corso Istruttore Apnea L.2 SEI Freediving

 

PREREQUISITI

  1. Età minima: 18 anni
  2. Certificato medico in corso di validità agonistico
  3. Dichiarazione d’intesa compilato e firmato dallo studente.
  4. Certificazione SEI Freediving Apnea Livello 2 o equivalente
  5. Certificazione SEI Freediving Istruttore Livello 1 o equivalente
  6. Certificazione BLSD DAN o equivalente
  7. Certificazione First Aid Dan o equivalente
  8. Certificazione Oxygen Provider DAN o equivalente
  9. Dimostrare capacità natatorie.
  10. Essere Freediving da almeno 2 anni

REQUISITI PER IL RILASCIO DELLA CERTIFICAZIONE

  1. Aver completato i requisiti contenuti nel programma Istruttore
  2. Superare una micro-teaching di 15 minuti. (solo se candidato è di un’altra agenzia didattica)
  3. Briefing degli esercizi in acqua. (solo se il candidato è di un’altra agenzia didattica)
  4. Dimostrare di essere in confort alla profondità di 30 metri
  5. Superare le seguenti prove di nuoto: 400 metri in 10 minuti, 800 metri in 15 minuti
  6. Superare le seguenti prove:
    1. Dinamica 80 metri con pinne,
    2. Profondità in costante 30 metri o 5X15 con 1 minuto di riposo,
    3. Rescue a 15 metri,
    4. Risalita sul cavo solo braccia,
    5. 5 tuffi a 10 metri con recupero ,
    6. Apnea statica 3’

 

CREDENZIALI

Questo programma può essere insegnato da un Instructor Trainer SEI Freediving o da un Instructor Examiner SEI Freediving.

 

ASSICURAZIONE

Per essere “attivo” l’Istruttore deve possedere un’assicurazione RCT con un massimale di copertura minimo di euro 1.500.000 valida in tutto il mondo.

ATTREZZATURA

  1. Per il candidato Istruttore durante la formazioni in piscina/acque libere: attrezzatura minima prevista per un Istruttore Freediving SEI.

 

MATERIALI

Candidato Istruttore

Testo consigliato:

  1. Corso di apnea – Umberto Pelizzari
  2. La compensazione in apnea – Federico Mana
  3. Tecniche di respirazione per apnea – Federico Mana
  4. Allenare l’apnea a secco – Umberto Pelizzari

Instructor Trainer - Examiner

  1. Cartellina di registrazione
  2. Moduli di Valutazione
  3. Presentazione Corso Istruttori Apnea L.2

CERTIFICAZIONE

Una volta completato e superate le prove il Trainer o l’Examiner possono richiedere la certificazione alla SEI Diving Italia ASD. Dovranno inviare:

  1. Cartellina di registrazione
  2. Moduli di valutazione
  3. Certificato medico
  4. Copia dell’assicurazione
  5. Modulo della privacy
  6. Codice Etico

 

RINNOVO

Ogni Istruttore SEI Freediving deve compilare la domanda di iscrizione e il codice etico e pagare la quota associativa annuale, fornendo prova del pagamento dell’assicurazione. Il rinnovo deve essere eseguito entro il 31 dicembre di ogni anno; il ritardo nel pagamento può causare un aumento della contributo annuale.

DURATA DEI CORSI (minimo 32 ore cosi distribuite: 16 ore di teoria – 6 ore piscina/acque delimitate – 10 ore in acque libere)

Programma full o Programma week end***

  1. 8 lezioni in aula (2 ore )
  2. 3 lezioni in piscina/acque delimitate (2 ore)
  3. 5 uscite in mare (2 ore)

*** E’ lasciato al Instructor Trainer la decisione se scegliere il Programma full (5/6 giorni consecutivi) o il programma week end (due week end). Per entrambi i programmi il minimo delle ore da rispettare sono quelle indicate nella diciture: Durata corsi. E’ naturale che ogni Trainer potrebbe aggiungere ore o giornate di formazione se ritiene necessario. E’ importante che il candidato Istruttore superi tutte le prove previste.

 

RAPPORTO CANDIDATI/TRAINER

Questo monte ore si calcola sul rapporto 1:5 (Trainer : candidati)

FORMAZIONE IN AULA

Il corso è composto da n. 8 lezioni (minimo 2 ore) minime nelle quali verranno trattati i seguenti argomenti a livello Istruttore:

  1. ATTREZZATURA, AVVANZATA (ESEMPIO: IL MONOPINNA)
  2. FISIOLOGIA, AVVANZATA
  3. TECNICA D’APNEA, AVVANZATA
  4. SICUREZZA – RESCUE
  5. STANDARD & PROCEDURE
  6. TECNICHE DI INSEGNAMENTO
  7. LA MICRO-TEACHING
  8. APNEA E AGONISMO

All’interno delle lezioni verrà dedicato uno spazio dedicato alle tecniche di RESPIRAZIONE di COMPENSAZIONE (dimostrazioni pratiche) ad un livello più approfondito. Inoltre sarà trattato anche l’argomento del STRETCHING per apnea con dimostrazione

FORMAZIONE IN PISCINA/ACQUE DELIMITATE

  1. Rapporto Candidato/Trainer - Examiner 4:1
  2. 3 lezioni (minimo 2 ore) in piscina/acque delimitate
  3. Le abilità da completare: dimostrare di aver compreso gli esercizi previsti nel corso a livello Istruttore.
  4. Capacità di dimostrare gli esercizi a livello di Istruttore
  5. Tecniche di Insegnamento e controllo
  6. Dimostrazione di un Briefing degli esercizi in piscina/acque delimitate

In piscina: dinamica a pinne, rana, vestizione maschera/pinne, dinamica solo braccia, svuotamento maschera

FORMAZIONE IN ACQUE LIBERE

  1. Rapporto Candidato/Trainer - Examiner 4:1
  2. 5 lezioni (minimo 2 ore) acque libere
  3. Le abilità da completare: Comfort in acqua.
  4. Tecniche di Insegnamento e controllo
  5. Dimostrazione di un Briefing degli esercizi in acque libere
  6. Valutazione dei rischi
  7. Prova rescue

In mare: risalita sul cavo solo braccia, a dieci metri via maschera e risalita, più tutte le tecniche (FIM, costante)

*** Nel caso in cui le condizioni meteo marini risultano avverse ed è necessario fermare l’addestramento bisognerà aggiungere lezione a sufficienza per raggiungere il minimo di 10 ore.

VALUTAZIONE DEL CANDIDATO ISTRUTTORE

ESAME

Quiz a risposta multipla con un risultato minimo dell’80% delle risposte corrette.

CERTIFICAZIONI

Alla fine del percorso viene rilascia la certificazione SEI Freediving Istruttore Apnea Livello 2.

Corso Apnea Livello 2

logo sei freediving 2021 d copia SEI Freediving Apnea Livello 2

 

 

OBIETTIVO DEL CORSO

Allenamenti con eventuali tabelle per l’apnea dinamica, focus sulla tecnica sia con pinne che a rana.

Lavorare sul rilassamento, la caduta, la tecnica e la compensazione nella profondità.

Nella parte teorica approfondire gli argomenti di fisiologia, tecnica e attrezzatura.

Target: a chi interessa incrementare le quote di dinamica in piscina o di profondità in mare o entrambe

PREREQUISITI

  1. Età minima: 15 anni
  2. Certificato medico in corso di validità
  3. Dichiarazione d’intesa compilato e firmato dallo studente. In caso di minorenne (meno di 18 anni) la dichiarazione dovrà essere firmata dal tutore o dal genitore.
  4. Certificazione SEI Freediving Apnea Livello 1 o equivalente
  5. Dimostrare capacità natatorie.

 

CREDENZIALI

Questo programma può essere insegnato da un Istruttore apnea livello 1

ATTREZZATURA

  1. Per gli Studenti piscina/acque libere attrezzatura minima: Maschera, snorkel, pinne, muta da 5 mm per apnea, sistema pesata (cintura non in tessuto ma elasticizzata con chili da 1)
  1. Per gli Istruttori durante la formazioni in piscina/acque libere: attrezzatura minima prevista per un Istruttore Freediving SEI.

 

MATERIALI

Studente

Testo consigliato:

  1. Corso di apnea – Umberto Pelizzari
  2. La compensazione in apnea – Federico Mana
  3. Tecniche di respirazione per apnea – Federico Mana
  4. Allenare l’apnea a secco – Umberto Pelizzari

Istruttore

  1. Cartellina di registrazione
  2. Presentazione Corso Apnea Livello 2

CERTIFICAZIONE

Certificazione SEI Freediving Apnea Livello 1 o equivalente

 

DURATA DEI CORSI (tot circa 22 ore)

  1. 4 lezioni in aula (1 ora e mezza )
  2. 4 lezioni in piscina (2 ore)
  3. 4 uscite in mare (dall’ora e mezza alle 2)

FORMAZIONE IN AULA

Il corso è composto da n. 4 lezioni minime nelle quali verranno trattati i seguenti argomenti:

  1. ATTREZZATURA,
  2. FISIOLOGIA,
  3. TECNICA D’APNEA,
  4. SICUREZZA - RESCUE

All’interno delle lezioni verrà dedicato uno spazio dedicato alle tecniche di RESPIRAZIONE di COMPENSAZIONE (dimostrazioni pratiche) ad un livello più approfondito. Inoltre sarà trattato anche l’argomento del STRETCHING per l’apnea con dimostrazione

FORMAZIONE IN PISCINA/ACQUE DELIMITATE

  1. Rapporto Istruttore/Studente: 1:8 (piscina) 1:4 (in mare)
  2. Prova di nuoto di nuoto (ingresso e uscita)
  3. 4 lezioni (minimo 2 ore) in piscina
  4. Le abilità da completare: dimostrare di aver compreso gli esercizi previsti nel corso

In piscina: dinamica a pinne, rana, vestizione maschera/pinne, dinamica solo braccia, svuotamento maschera

VALUTAZIONI PREVISTE

  1. Dinamica 50 metri pinne – introduzione a rana
  2. Profondità 20 metri minima (30 max)
  3. Rescue a 15 metri

FORMAZIONE IN ACQUE LIBERE

  1. Rapporto Studente/Istruttore 1:4
  2. 4 lezioni (dall’ora e mezza alle 2) in mare obbligatorie
  3. Le abilità da completare: dimostrare di aver compreso gli esercizi previsti nel corso

In mare: risalita sul cavo solo braccia, a dieci metri via maschera e risalita, più tutte le tecniche (FIM, costante)

ESAME

Quiz a risposta multipla con un risultato minimo dell’80% delle risposte corrette.

CERTIFICAZIONI

Alla fine del percorso viene rilascia allo studente la certificazione SEI Freediving Apnea Livello 2.

ithrenfrdeptrues

Area riservata

Prossimi eventi

Nessun evento trovato

Novità

SEI Freediving

Nuovi programmi 
SEI FREEDIVING

per una nuova esperienza!

Nuova modulistica completa.
Scarica subito i nuovi pacchetti
Programma Completo "Nati con le Pinne" vers. 16.0 
Extended Recreational Deep & Advanced Nitrox vers: 17.0 
Programma CROSSOVER 2022 programma crossover
Manual de Buceo y Manual superviso de Buceo - Espanol
Power Point de Aguas Abiertas - Espanol
Standard & Procedure - vers. 17.0

 

Varese Sport Commission

Pagina ufficiale SEI su Facebook     Inquadra con il tuo Smartphone utilizzando una app di lettura QR Code per entrare nel Fantastico mondo di SEI PDIC Italia

Created by Massimiliano Fiorese for ASD S.E.I. Diving Italia | Codice Fiscale: 95067680124  | COOKIE POLICY